La pulizia quotidiana del viso è il primo passo per mantenere una pelle giovane, luminosa e sana.

Una pelle detersa e libera da impurità e cellule morte, è anche molto più ricettiva agli attivi contenuti nel cosmetico che applicherai in seguito, cioè il siero e la tua crema giorno e/o notte.

La pulizia del viso giornaliera si compone di due momenti fondamentali: quella del mattino e quella della sera, questo trattamento, spesso sottovalutato e trascurato ti richiederà solo 5 minuti: un piccolo sacrificio che però ti darà benefici visibili.

Una pelle idratata quindi non solo è più bella, ma anche più sana!

Vediamo allora i principali passaggi per una detersione efficace:

Struccare

Il primo passo per una pulizia accurata è struccare il viso da ogni traccia di make- up. Non rinunciare mai a questo passaggio, nemmeno quando sei di fretta o sei molto stanca. Piuttosto, cerca un prodotto che ti permetta di rimuovere trucco e impurità con un solo gesto. Come ad esempio l’acqua micellare bi-fasicache ti lascia la pelle fresca e pulita e puoi utilizzare anche senza risciacquo.

Detergere

E’ il secondo passaggio, ed è fondamentale per rimuovere smog, polveri sottili e sebo che si accumulano ogni giorno sul nostro viso. È importante utilizzare un detergente specifico: il normale sapone risulta essere troppo aggressivo!

Tonificare

L’ultimo passaggio per completare la tua routine di bellezza è passare su tutto il viso un batuffolo di cotone imbibito di un tonico specifico: rimuove le ultime tracce di detergente e riporta il pH cutaneo a livelli ottimali, preparando la pelle a ricevere il siero e la crema.

Ogni 4 – 6 settimane dovresti ricorrere alle mani esperte di una brava estetista specializzata in trattamenti viso per fare quel “qualcosa in più” che a casa non è possibile fare, sia per la mancanza dei prodotti e strumenti adatti, sia per assenza di quel know how che ha invece una professionista

Che ne dici di condividere questo articolo?